Archivio della categoria: Terme

Le terme in Maremma

La Maremma toscana offre la possibilità di godere di una vacanza a 360°, scegliendo tra le sue innumerevoli bellezze naturalistiche, artistiche, culturali e termali. In occasione di una vacanza sulla costa, per rilassarsi tra spiaggia e mare, magari in uno dei tanti villaggi in Toscana, potete decidere di trascorrere una giornata alternativa concedendovi il benessere delle terme maremmane. 

I principali stabilimenti termali della Maremma sono Saturnia, Venturina, Sorano e Petriolo. Sono luoghi incantevoli dal punto di vista ambientale, diversi tra loro per morfologia del paesaggio e anche per il tipo di acque. Vediamo le peculiarità di ogni località termale, per scegliere la destinazione che più soddisfa le proprie esigenze.  

Saturnia

Saturnia è certamente la più famosa località termale maremmana, con piscine naturali d’acqua sulfurea. E’ una frazione del comune di Manciano le cui terme sono incastonate in un angolo naturale di grande bellezza. Le acque hanno numerose proprietà curative per la pelle, l’apparato muscolo-scheletrico e quello respiratorio. Accanto alla stazione termale ci sono le vasche naturali dalle quali fuoriesce acqua sulfurea a 37°, accessibili gratuitamente in ogni stagione dell’anno. Sono le Cascate del Mulino, magnifiche vasche create dalle acque, scavate nella roccia di travertino. 

Venturina

Un’altra località termale della zona, vicina al bellissimo litorale chiamato Costa degli Etruschi, è Venturina. Frazione del comune di Campiglia Marittima, da cui è lontana 9 km, Venturina è situata nell’alta Maremma livornese. Le acque termali fluttuano nel sottosuolo creando un grande fiume e prendono i minerali dalle rocce calcaree che attraversano. Emergono in superficie da due distinti crateri, quello della Caldana che è il principale e quello denominato Bottaccio. Quest’ultimo è un laghetto ottenuto dall’invaso delle acque che ha origini molto antiche.    

Sorano

Quelle di Sorano sono terme medievali conosciute e frequentate anche da famiglie nobili nel passato, come gli Orsini e gli Aldobrandeschi. Proprio nel Medioevo venne costruita la Pieve di Santa Maria dell’Aquila sopra una delle sorgenti termali. L’acqua calda sgorga a monte della pieve ad una temperatura di 37,5° ed è ricca di zinco, calcio, magnesio ed ha spiccate proprietà depurative. Importanti i benefici che apporta in presenza di malattie reumatologiche, vascolari leggere e di problemi dermatologici. Oggi si può accedere all’innovativo centro benessere e scegliere il pacchetto più adatto alla cura del corpo. Presenti anche piscine sportive e piscine termali per i bambini.

Petriolo

Le terme di Petriolo si trovano lungo il fiume Farma, al confine tra le province di Grosseto e Siena. Nelle vasche termali scorrono acque a 43° che fuoriescono dalla sorgente nei pressi della riva del torrente. Sono acque terapeutiche dal forte odore di zolfo dovuto alla massiccia presenza di idrogeno solforato. Contengono anche calcio, fluoro, anidride carbonica libera, idrogeno carbonato. I bagni nelle piscine termali sono utili per curare varie patologie croniche dell’apparato respiratorio, digerente e cutaneo. 

Le terme più belle d’Italia

Quando si sceglie di andare in vacanza, la maggior parte degli italiani desidera senza alcun dubbio staccare la spina dagli impegni quotidiani e magari concedersi qualche coccola per migliorare la salute del proprio corpo, spesso provato dallo stress di un intero anno trascorso freneticamente tra impegni con i figli, con il lavoro e con centinaia di altri grattacapi che tutti ben conosciamo.

L’idea di relax assoluto e benessere è spesso associata a vacanze nelle quali l’ozio, la possibilità di essere a stretto contatto con la natura e l’idea di farsi coccolare in un centro benessere sono ai primi posti. Fortunatamente il belpaese offre decine e decine di luoghi nei quali a farla da padrone vi è la natura incontaminata, le acque benefiche delle sorgenti termali più antiche e rinomate e la presenza di strutture ricettive in grado di assecondare ogni vostro desiderio per regalarvi un piccolo momento di pace e benessere totali. Vediamo allora insieme quali sono queste località e le terme più belle che vi suggeriamo di visitare per rimettere in sesto corpo e spirito.

Tra le terme più belle d’Italia che non si può fare a meno di suggerire troviamo quelle di Sirmione, una località di rara bellezza la cui maggiore ricchezza è proprio nelle sue acque benefiche che sgorgano addirittura a 800 metri di altezza e vengono incanalate nei pozzi Virgilio e Catullo. Queste di Sirmione sono senza dubbio delle terme da scegliere se siete alla ricerca di una vacanza – ma anche un semplice weekend – da dedicare totalmente al benessere del corpo. Qui, infatti, gli stabilimenti termali prevedono al loro interno percorsi benessere personalizzabili per massimizzare gli effetti benefici di queste acque ricche di preziosi oligoelementi.

Se amate la Toscana o desiderate visitarla per la prima volta, vi farà piacere sapere che questa regione ospita il maggior numero di stabilimenti termali d’Italia. Si tratta di un piccolo grande tesoro a disposizione dei turisti che hanno voglia di rimettersi in sesto in maniera assolutamente naturale. Tra le terme più belle di questa incredibile regione troviamo quelle di Saturnia. Qui la natura ha svolto nei secoli un lavoro eccezionale scavando nella roccia quelle che oggi sono le vasche naturali che si intervallano con le cascate di acqua termale e nelle quali è possibile immergersi sia di notte che di giorno per godere dei tantissimi benefici che offre grazie soprattutto alle sua elevate concentrazioni di zolfo, un vero toccasana per la pelle.

Vacanze termali ad Abano terme: benessere e relax assicurati!

Volete trascorrere qualche giorno in assoluto relax, coccolati e serviti, a due passi da meravigliose città come Venezia, Padova e Verona?

Allora vi consigliamo di consultare il web e cercare le tante proposte di vacanze termali ad Abano Terme, dove cure e benessere si sposano con

  • ottima cucina,
  • un territorio da scoprire
  • e tante attività da fare all’aria aperta, anche d’inverno.

Per vacanze termali ad Abano Terme, intendiamo

  • sia soggiorni comprensivi di cure – fangoterapia e terapie inalatorie, tanto efficaci nel contrastare artrosi, osteoporosi e reumatismi, così come otiti, bronchiti, riniti, sinusiti
  • che vacanze in pieno rilassamento, con massaggi, nuotate in piscina, trattamenti estetici e … perché no … un po’ di sano “dolce far niente”.

Questa cittadina ai piedi dei Colli Euganei gode di un clima gradevole tutto l’anno ed è inserita in un contesto paesaggistico di enorme valore. Il Parco Regionale dei Colli Euganei è tutelato e protetto, e racchiude in sé specie di piante e animali, che si trovano solo in queste zone.

Se parliamo di vacanze prettamente termali, che richiedono soggiorni di 7/14 giorni,  allora vi consigliamo di prenotare in primavera o autunno, mesi in cui le temperature sono ideali per sottoporsi alle cure.
Se invece avete a disposizione solo qualche giorno o un weekend, allora ogni periodo dell’anno va bene; vi diremo di più: in mesi come giugno/luglio/agosto, oppure ottobre/novembre, i prezzi sono più convenienti e la presenza di turisti è minore rispetto ad altri periodi.
Ancor di più, se state pensando a trascorrere qualche giorno sotto Natale, la zona è ricca di eventi, le strade e gli hotel si addobbano elegantemente e nell’aria si respirano tutti i profumi tipici dell’inverno.

Consultate dunque le tante offerte che il web periodicamente propone in fatto di vacanze termali ad Abano Terme e troverete di sicuro il pacchetto più adatto a voi, alla vostra famiglia, anche con bambini piccoli! Per loro sarà divertente nuotare in piscine con acqua sempre calda, anche quando fuori piove o c’è la neve!

E ricordate che Abano Terme e Montegrotto, accolgono volentieri nelle loro strutture, anche il vostro amico a 4 zampe; con un piccolo supplemento e nel rispetto di alcune regole basilari (sia di igiene che di rispetto per gli altri ospiti dell’hotel in cui alloggerete) potrete portarli con voi anche in vacanza.

I weekend di benessere di coppia sono il nuovo regalo di anniversario per lui & per lei

Cerchi il regalo giusto per festeggiare il vostro anniversario? Un weekend di benessere è il nuovo regalo per la coppia!

Trovare il regalo giusto per lui non è mai semplice, soprattutto se si tratta di una ricorrenza importante come il vostro anniversario di fidanzamento o di matrimonio.
In questa circostanza le problematiche aumentano, perché si è sempre indecisi se andare a cena fuori, in un bel ristorante elegante, o coccolarsi a casa, cucinando insieme i propri piatti preferiti o guardando un film romantico.

Una bella idea (diversa dal solito) potrebbe essere quella di “farsi un regalo” di coppia e prenotare un weekend rilassante.
Scoprite le tante offerte termali che Abano Terme e tutti gli hotel del territorio termale euganeo, riservano alle coppie in vacanza. 

Se i giorni a disposizione sono pochi e il meteo non vi permette di visitare tranquillamente una città d’arte o una capitale europea, potete scegliere di prenotare un weekend romantico presso uno dei tanti alberghi di Abano e Montegrotto che offrono un servizio di spa e trattamenti termali. Questi pacchetti spesso comprendono anche la mezza pensione, l’accesso alle piscine, alla sauna, al bagno turco, l’utilizzo della palestra, delle biciclette e il wi-fi.

L’area dei Colli Euganei, e in particolare Abano Terme, è ricca di hotel termali a 3, 4 e 5 stelle, accoglienti e confortevoli, serviti dai mezzi pubblici e inseriti spesso in stupendi giardini e parchi.

Oltre alla Spa con sauna, bagno turco, docce emozionali, centro estetico per trattamenti viso e corpo, questi alberghi hanno delle grandi piscine di acqua termale, sempre calde e pertanto piacevoli anche in inverno. Non c’è niente di più romantico che guardare insieme le stelle in una fredda giornata d’autunno, immersi in una piscina d’acqua fumante.

Gli hotel di Abano e Montegrotto hanno al loro interno centri termali specializzati nella cura di patologie muscolari e ossee; dispongono di personale altamente competente, medici,  fisioterapisti ed estetiste che si prenderanno cura del vostro corpo in modo professionale.
Chiedete il massaggio di coppia e vivrete un’intensa esperienza di benessere, su stanze profumate, dolcemente illuminate e con musica di sottofondo.

Di giorno potrete visitare uno dei numerosi luoghi di interesse nelle vicinanze, prima fra tutti la città di Padova, con la Basilica del Santo e la Cappella degli Scrovegni, o dedicarvi ad una piacevole escursione in bicicletta, sui colli Euganei alla scoperta di uno dei paesaggi naturalistici più belli d’Italia.

Dopo un weekend così, tornerete a casa più rilassati e più uniti, pronti ad affrontare un altro anno insieme e in trepidante attesa di un nuovo anniversario.