Turismo e salute – Acque termali in Patagonia

Già nella antichità gli Idios Mapuches, Tehuelches e Onas utilizzavano acque termali per la cura e trattamento di diverse patologie. Oggi gli amanti delle terme possono accedere alle stese fonti che millenni fa utilizzavano le popolazioni originari della Patagonia.

Nel territorio Patagonico, sia in Argentina che in Cile esistono sorgenti di acque tiepide, ricche in minerali, fonti di 30 gradi e geyser con acqua bollente.

Negli ultimi anni sono stati aperti diversi stabilimenti per godere delle acque provenienti dal centro della terra. Troveremo rustici pozzi naturali, vasche artificiali e le infrastrutture dei nuovi alberghi con Spa a cinque stelle.

I centri termali della Patagonia si trovano immersi a meraviglie naturali di vario tipo, che aiutano alla ritrovamento sia del benessere psichico che fisico. Queste caratteristiche hanno fatto di questa regione un icona del Turismo-benessere.

La continua ricerca scientifica sulle proprietà delle acque termali e i suoi fanghi hanno portato alla creazione di nuovi prodotti e metodi medicinali

Acque termali nella Patagonia Argentina:

la maggior parte delle strutture, alberghi e Spa dedicate al turismo-benessere le troviamo nella regione Nord della Patagonia. In piccoli villaggi circondati dalle Ande: Copahue, Caviahue e Villa Langostura.

Acque termali in Cile:

In tutto il territorio del Cile troveremo grosse e medie strutture dedicate alle cure con acque termali. Sicuramente quella più rinomata e l’albergo di Termas de Puyuhuapi.

Termas de Puyuhuapi e il più australe e bello dei centri di tutto il Cile. Nella piccola baia di Dorita davanti al mare, immerso nelle montagne e circondato di bosco nativo colmato da felci.

Le acque di carattere hipertermali, arrivano a temperature di oltre 80° C, che per i trattamenti viene regolata con a 47°C. Per le sue proprietà mineralizzanti e con PH 6.3, simile a quello della pelle, sono raccomandate per cure di reumatismi, dolori nelle articolazioni e affezioni della pelle.

La struttura conta con vasche interne ed esterne con diverse temperature, e dentro allo Spa combinano le acque termali all’acqua Minerale del disgelo, acqua marina e alghe in rilassanti sessioni di talassoterapia.

L’albergo di 5 stelle costruito con legni del bosco che lo circonda, si procura acqua calda e riscaldamento dalle fonti termali e acquea fredda e corrente elletrica, dai ruscelli che si formano con il disgelo.

Oltre al benessere e le terme i dintorni dell’albergo sono adatti per fare safari fotografici, passeggiate nel bosco e trekking di bassa intensità.

Per arrivarci bisogna imbarcarsi, dato che l’albergo si trova affacciato ad un fiordo, nel pacifico sud. I modi per raggiungerlo sono 2, via terra fino Puyuhuapi e poi in motoscafo fino al molo dell’albergo o in mini crociera, il Patagonia express che parte da Porto Chacabuco.

Tour Latino a sviluppato un prodotto per gli amanti di questo tipo di turismo: Santiago, Terme e Ghiacciai.
7 giorni partendo da Santiago del Cile fino ad arrivare a Coyhaique nella Patagonia, imbarcando nel Patagonia Express per raggiungere le terme di Puyuhuapi.

Per avere più informazione su questo ed altri itinerari di turismo e benessere in Patagonia potete contattare l’operatore o visitare il sito Web di Tour Latino.

Comments

comments